Società

La qualità della vita è influenzata dal mondo che ci circonda e delle persone che lo compongono.
Per questo la terza categoria di FixIt è SOCIETÀ!

Speaker

Per restare al passo con lo sviluppo tecnologico e un mondo in continua evoluzione, sono necessari strumenti e competenze sempre più trasversali. 

Treccani Futura nasce con l’obiettivo di fornire nuove possibilità di tecnologia educativa a chiunque voglia reinventare le proprie competenze. 

Cristina Pozzi, COO e Head of Contents di Treccani Futura, il polo culturale ed educativo nato dall’acquisizione da parte di Treccani di Impactscool, la società da lei co-fondata e guidata per 5 anni, ci parlerà della sua visione del futuro dell’educazione, e della sua importanza nella società odierna.

Le crescenti diseguaglianze educative in Italia stanno trasformando il nostro paese in un posto in cui la tua origine socio-economica determina sempre di più il tuo futuro educativo e le tue opportunità di vita.

Teach For All è un movimento internazionale nato con l’obiettivo di ridare all’istruzione il suo ruolo di ascensore sociale; ha ottenuto grandi risultati, dagli Stati Uniti al Brasile, dalla Gran Bretagna all’India. Teach For Italy adesso sta portando questo modello anche in Italia.

Ne parleremo con Andrea Pastorelli, Direttore di Teach For Italy.

Nel mondo dell’informazione purtroppo siamo ancora indietro. Anche se moltissime donne si laureano ai master di giornalismo, ancora oggi però gli uomini occupano i posti manageriali nelle redazioni. Ci sono poche caporedattrici e direttrici responsabili, le donne giornaliste coprono ruoli minori e vengono pagate meno.

l problema che sta alla base di tutto è che l’aumento dell’occupazione femminile è, ancora nel 2021, considerata SOLO una questione di inclusione e di equità, e non di produttività del Paese. Secondo il McKinsey Global Institute, se le donne avessero pari accesso al mondo del lavoro e alla società, il Pil globale potrebbe aumentare del 26% e quello italiano del 15%.

Oltre a permetterci di vivere in una società più civile, la parità di genere porta un’economia più solida e uno sviluppo più sostenibile: è un vantaggio per tutti.

Ne parleremo con Silvia Boccardi, Social Equity Expert di Will.

Un altro discorso che affronteremo è l’importanza del coinvolgere i giovani nei processi politico/decisionali, grazie all’attivismo giovanile dello Youth 7. Questo obiettivo si raggiunge anche e soprattutto grazie all’azzeramento dei molti divari che sono presenti ancora oggi nella società, come il divario digitale.

Il diritto di accesso ed uso dell’Internet come principale strumento per combattere il divario digitale: l’importanza dei e per i giovani a livello di infrastrutture, conoscenze e governance.

Di questo parleremo con Fabio Boniolo, Delegato Italiano per la tematica Tecnologia e Digitale del G7 Youth Summit e dottorando in Biologia Computazionale alla TU di Monaco di Baviera.

EnglishItalian